IL PILOTA

Identità nascosta
 
Oh, bella la foto ma… ti piacerebbe eh?
“Non sai quanto hai ragione e come vorrei diventarlo domani mattina”. Accetterei anche i dolori per saltare sulla motoretta giù dal pozzo della lavanderia.
 

Dove iniziare

Lo ammetto, è un dramma quando ti tocca scrivere qualcosa di te… è un concetto che scopri solo quando arriva il momento di sbattertici sopra.
In realtà non so davvero come metterla. Sai quante volte cambio versione e riscrivo sta pagina?
 
La foto non ce l’ho è vero e parto col piede sbagliato. Sarà che non mi sono mai piaciute, sarà che mi ci vedo male e sarà che poi forse in fondo non ci tengo, allora la scusa del pilota misterioso (vista la passione innata per l’amico cornuto) mi viene in soccorso.
 
Stavolta comunque ho deciso di andare un po’ oltre le solite cavolate e metterci qualcosa che possa dare più o meno un’idea del losco figuro che hai dall’altra parte del cavo.
Lo faccio perché (anche se strano) gli accessi al blog sono aumentati e quindi due righe rispettose per chi volesse farsi gli affari miei ci devono stare.
 

About me

Dunque, sono uno di quelli che fa i siti. Vorrei trovare parole più fighe o qualche termine ingleseggiante per darmi un certo tono (anche perché poi web-designer non lo capisce nessuno), ma tanto nel 90% dei casi la risposta ad una spiegazione di quel che faccio (per quanto possa essere comprensibilie) è sempre quella…“Ah! Tu fai i siti!”.
 
Quindi lascio stare e mi accontento… poi scopri pure che a casa tra genitori, amici, fidanzata e chiunque altro comunque parlano di te a sta maniera quindi che ti ci incazzi a fare?
 

In ogni caso

Arriva il momento (credo) nella mente di tutti quelli che fanno sto mestiere, in cui la semplice realizzazione di un progetto (anche meraviglioso) alla fine diventa un lavoro che sa proprio di “sterilità” se poi non lo cresci insieme al cliente e provi a farlo evolvere in qualcosa di utile. Quindi? (direte voi) Quindi eccomi qui a scrivere tante fregnacce tentando di infilarci in mezzo qualcosa di serio “tanto per sdrammatizzare”.
 
Cosa essenziale: Non sono bravo, non aspiro ad esserlo e non penso di diventarlo mai.
 
Che cacchio ci sto a fare allora? Fondamentalmente ci sono perché credo che se fossi “meno orso” con il prossimo, la storia di avere uno spazio online per dire quello che mi va, alla fine potrebbe anche piacermi (quindi vale la pena provare forse), e poi perché di scadenzare backup incrementali per tutto quello che faccio normalmente e di tutto quello che vorrei fare (quindi un mucchio di idee sconclusionate) su HD vari, DVD, Blu Ray e via dicendo mi porta via tempo e risorse, quindi perché non riversare qui sopra tutto quel casino di roba? (Ovviamente con pigrizia eh)
 
Quindi caro lettore, a parte i classici thx-a-lot di rito perché sei passato di quì a sbirciafe, nel frattempo che ci sei, fatti un giro e dimmi pure se mi vuoi bene o se sono solo uno più scemo degli altri. Un modulo “liscio” e senza fronzoli sta proprio quì sotto.
 

Qualcosa di quasi normale sul sottoscritto…

• Gli anni sono quelli di Goldrake;
• Mi piace leggere romanzi horror e sono fan di Maupassant e Lovecraft;
• In passato ho abusato fortemente di Role Playing su vari generi;
• Musica Heavy Metal rigorosamente anni 80 e hard-rock sempre su quella linea;
• Nerd…ehm, Geek inside;
• Pazienza zero, non farò mai il professore;
• Odio chi non segue i ragionamenti e quelli che non si fanno gli affari loro;
• Sono puntuale e lo esigo dagli altri;
• Ah! non sono bello, ma ho la barba (magari piace)
 

Boh, poi mi maschero come il suo pilota sperando che Goldrake non si accorga della differenza!

 

Moduletto per te!

Chi sei, navigatore del webbe?

L'obolo per la richiesta è la tua mail #sallo!

Mi scrivi per dirmi che?

Pronto a leggere... Vai!

NB: Complilando il form ed inviando i tuoi dati dichiari implicitamente di aver preso visione e di accettare le condizioni generali presenti all'interno della Privacy Policy e della Cookie Policy